Wolff quantifica i guadagni in termini di prestazioni dei propulsori Ferrari

F1 – Dagli anni ’90, la misurazione della potenza del motore è diventata una scienza di fatto che i team utilizzano per confrontare le prestazioni dei loro motori. concorrentiInformazioni essenziali per capire quali sono le macro aree della tua auto che richiedono tempi e investimenti di aggiornamento.

potere espresso da alimentatore Non è così facile da spiegare propulsore ibrido Composto da sei elementi che contribuiscono alla piena prestazione del motore. è necessario ricordarlo moto rettilineo non è solo il risultato della potenza del motore, ma anche diaerodinamica In caso di traino dell’auto.

F1
Motore Mercedes W13

In questo contesto tecnico molto diverso da una monoposto dotata del solo motore a combustione interna, è impossibile stabilire con esattezza in che misura le prestazioni dipendano dal vantaggio tecnico rispetto al componente. Ghiaccio Si può procedere solo per approssimazione, con l’ausilio della telemetria e dei dati GPS, al posto della parte elettrica e di conseguenza, soprattutto su lunghi stretti.

La rivoluzione tecnologica della monoposto effetto suolo ha offerto capo designer Il nuovo regolamento tecnico ha diversi margini di interpretazione, grazie ai quali sono state sviluppate monoposto con filosofie aerodinamiche molto diverse.

assurdo, monoposto 2022 differiscono tra loro in modo molto marcato rispetto alle stagioni precedenti, dove in alcuni casi abbiamo assistito a vere e proprie clonazioni di progetti tecnici come quelli realizzati da un Punto di corsa RP20Oggetto di molte polemiche per l’insolita e discutibile somiglianza con mercedes w10,

F1
McLaren MCL36

In definitiva, la sostanziale affinità dei progetti tecnici delle monoposto di precedente generazione ha reso più affidabile il rapporto di potenza tra gli ingegneri, a differenza dello scenario attuale in cui la cilindrata di alcune unità turbo-ibride potrebbe essere sacrificata per l’affidabilità o addirittura esserne umiliata . Prestazioni da un concetto aerodinamico inefficiente.

Evidenze importanti relative alle prestazioni di alimentatore Ciò è assicurato dalle prestazioni fornite dai team clienti, che rappresentano il termometro della bontà assoluta di un motore al servizio di una filosofia aerodinamica del tutto contraria.

Nell’industria automobilistica, l’introduzione di Biocarburante E10 Sicuramente rappresenta un cambiamento meno evidente ma in termini di prestazioni dei nuovi motori è molto più importante di quanto si possa pensare.

All’indomani della gara del Gran Premio d’Australia, toto lupo per il microfono Sky Sport F1 apprezzato il lavoro svolto da ferrari Per la prima volta in assoluto in una performance eseguita dalla storica squadra di maranello,

,Penso che abbiamo visto un grande salto dalla Ferrari a questo rispetto allo scorso anno. La Ferrari è probabilmente passata da una differenza di 10kw a un guadagno di oltre 10kw, qualcosa che non abbiamo mai ottenuto in passato.,

F1
GP d’Australia 2022. Durante la monegasca Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) sulla sua F1-75

Sportività nel riconoscere la bontà del lavoro svolto dagli uomini ferrari Confermato il miglioramento delle prestazioni rispetto alla stagione precedente, fare un passo mai riuscito a casa mercedes nel dominio permanente degli ultimi otto anni per eguale ammissione di capo squadra,

Tenendo conto della perdita fisica di potenza dovuta all’uso di biocarburanti, il lavoro svolto dal Dipartimento dei Motori di maranello Va considerato fuori concorso per quanto riguarda lo sviluppo generale dei motori in termini di potenza da una stagione all’altra.

A Maranello sono fiduciosi di estrarre più potenziale da se stessi alimentatore Quando hanno completato il programma di omologazione sull’affidabilità della specifica 1, il riempimento della curva di coppia con l’introduzione della specifica 2, è ora spostato ai regimi più bassi.

parole di capo squadra italo-svizzero, Mattia Binottosono abbastanza chiari sul programma di sviluppo stabilito dagli uomini di maranello,Siamo interessati a completare un programma di raccolta dati di affidabilità almeno fino a Gara 5 (Miami).,

F1
Mattia Binotto (Scuderia Ferrari)

Senza dimenticare gli aggiornamenti della componente elettrica consentiti fino al 1 settembre, ambito in cui la Ferrari ha cambiato i ritmi della scorsa stagione introducendo major 2022Una parte ibrida innovativa del Grand Prix pensiero Utilizzando gli ultimi round della scorsa stagione per testarne la validità e il vantaggio in termini di prestazioni in situazioni di gara.

Se la tremenda superiorità espressa in qualche modo dalla F1-75 lo scorso fine settimana è il risultato di un approccio conservativo nella gestione della componente turbo-ibrida, allora probabilmente stiamo assistendo alle origini di un dominio tecnico piuttosto travagliato per le ambizioni di RED. competizione di tori e mercedes,


Scrittore di F1: Roberto Cesare , @robertofunoat

visivo: F1, McLaren, Scuderia Ferrari, Mercedes AMG F1

Leave a Reply

Your email address will not be published.