Scandinavi implacabili, Azuri deve arrendersi – Oye Sport

Clicca qui per aggiornare in diretta

6.37: Per ora è tutto, oggi alle 18 c’è l’appuntamento per la finale che merita un bronzo con l’eroe d’Italia. Grazie per averci seguito e buona domenica!

6.36: L’Italia perde dopo cinque successi consecutivi ma esce a testa alta. Azurri ci ha provato fino alla fine ma la Svezia oggi era troppo forte

6.35: Il momento clou del match è stato il doppio fallimento di Edin al quinto giro. Un colpo da maestro che ha regalato alla Svezia 8 punti che le hanno permesso di gestire al meglio la seconda parte di gara, cercando di limitare le perdite

6.33: La Svezia è in finale di Coppa del Mondo a Las Vegas e l’Italia, sconfitta dai campioni olimpici scandinavi 8.4, giocherà oggi la finale per il bronzo in 18 tempi italiani. Nella seconda semifinale, il Canada ha preso un vantaggio di 6–3 sugli Stati Uniti con due finali dalla fine.

6.31: Edin non sbaglia e la Svezia va 8-4. vediamo se finisce qui

6.30: Aidin piazza un punto pietra a sostegno delle azzurre e Retornaz sceglie di declinare. Punto facile per Edin da vincere con l’ultimo tiro

6.28: La bocciatura di Retornaz sul campo finale mette a casa tre pietre azzurre, tutti punti perché gli svedesi non sono pietre. Ora dobbiamo aspettarci il clamoroso errore di Edin. La Svezia, però, ha perso un po’ del suo lustro, forse convinta di avere già la vittoria in tasca.

6.24: Altre due pietre blu dopo 11 tiri

6.23: Altro errore di Vrana, dopo 8 tiri il punto ha due pietre azzurre ma senza guardia

6.20: Armaan mette a casa due pietre ma il punto è sempre lo svedese dopo 7 tiri

6.18: Doppio sasso svedese all’inizio del nono finale dopo 4 tiri

6.14: Un’altra mano rubata agli Azzurri che pian piano va in discesa e la partita prosegue con la Svezia, con un po’ più fallo nell’ultimo tempo, in vantaggio 7-4

6.12: Bravo Retornaz con un fallimento e lo svedese porta a casa il sasso, Edin non ci riesce e così quando mancano due tiri alla fine del giro il punto ha due sassi azzurri

6.10: Due pietre azzurre in casa dopo 12 tiri ma il punto è ancora svedese

6.05: Pietra svedese sempre a punto dopo 10 tiri dall’ottavo

6.01: Lo svedese Stone a punto dopo i primi 4 tiri dell’ottavo

5.57: Bravo retornaz a tenere in difesa il centrale, questa volta Edin non è così enciclopedico nel tiro finale e quindi ha rubato la mano ai Blues al settimo giro: 3-7

5.53: Dopo 12 tiri c’è sempre una pietra azzurra ma non più il centrale italiano

5.49: Il primo errore venoso degli svedesi con Vrna che salta il sesto tiro e lascia sul punto la pietra azzurra

5.48: Uno svedese al punto dopo i primi 4 tiri della settima estremità

5.44: L’Italia dovrebbe accontentarsi di questo punto, non aveva possibilità di ritorno e quindi va 7-2 ma la mano torna alla Svezia

5.42: Dopo 13 tiri restano in casa due pietre svedesi, Edin trova il fallimento, oggi non sbaglia

5.37: Ancora sovraffollato casa di pietra della Svezia che è sul punto dopo 7 tiri

5.30: Doppia pietra svedese sul punto dopo 4 tiri della sesta estremità

5.26: Finale fatale per i Blues! Edin inventa un incantesimo e, con un doppio fallimento, va a rimuovere l’unica pietra blu della casa. 4 punti per la Svezia che volano 7-1 e ora gli Azzurri hanno poco da fare, magari limitare i danni…

5.23: Potrebbero esserci due pietre svedesi se mancano gli ultimi due tiri della quinta estremità. A proposito di centimetri, vedremo artisti del calibro di Returnnz che possono tentare un rifiuto rischioso

5.15: Pietra di punta dopo 11 lanci è svedese, guardia bassa sulla destra per l’Italia

5.14: Dopo nove tiri della quinta estremità c’è una pietra blu sulla punta e altre due pietre svedesi in posizione centrale in casa

5.06: Nessun miracolo, la Svezia gioca da campionessa olimpica e l’Italia dovrà accontentarsi di un punto al quarto giro. Gli scandinavi finora non hanno commesso errori e l’Italia si è trovata spesso a tentare il gioco impossibile per ribaltare la situazione. Gli scandinavi sono in vantaggio 3-1 dopo quattro giri e con una mano disponibile

5.03: OK, Retornaz piazza la pietra azzurra nel punto in cui mancano due tiri alla fine del quarto estremo

5.00 La promozione della guardia di Mossner toglie da casa due pietre svedesi ma due restano a segno.

4.59: Brutta situazione per l’Italia. Ci sono tre pietre svedesi sul punto dopo 10 lanci.

4.54: Come in difesa: Svezia al centro, Italia in guardia sulla destra dopo 4 tiri

4.49: Niente da fare. Fallisce l’ala di Retornaz e anche una mano rubata dagli svedesi che partono bene e ora sono 3-0

4.48: Retornaz smentisce ma Edin rimette sul punto il sasso svedese. Manca l’ultimo tiro dell’azzurro che può portare a casa due punti

4.44: Nessun cambio di posizione dopo 11 tiri. sempre una buona pietra svedese

4.40: Uno svedese al punto dopo otto tiri del terzo estremo. Case gestite dalla Guardia Blu, non meno di quattro

4.38: Svezia sul terzo estremo in attacco, due pietre da puntare per gli scandinavi e la guardia centrale, mentre l’Italia punta sulla guardia di destra

4.34: Un po’ di fortuna per Edin. Retornz non riesce a liberare la casa dal sasso svedese nell’ultimo tiro, Edin mette fuori combattimento il sasso azzurro e nel giro di pochi centimetri il suo sasso resta in casa regalando alla Svezia un doppio punto: Italia-Svezia 0-2.

4.31: Bravo rientra con una doppia fallita nel ripulire da casa entrambe le pietre svedesi. Il punto ora ha due biglie blu quando mancano 3 colpi alla fine dell’altra estremità

4.30: Mossner riesce a fallire parzialmente, ma lascia ancora una pietra svedese sul punto dopo 11 tiri dall’altra parte, anche se libera in casa un’altra pietra svedese

4.23: Due pietre svedesi sul punto dopo i primi sei tiri dell’altra estremità. casa affollata

4.17: Annulla la mano, non ha fatto nulla nel primo finale

4.13: Ericsson rimuove due pietre azzurre con un doppio fail e mette in casa la pietra svedese. non puoi andare a nulla

4.10: Pietra azzurra sul punto dopo 5 tiri dalla prima estremità

4.03: Al via la Svezia, inizia il match

4.01: Tutto è pronto per l’inizio dell’incontro. Una mano per la Svezia che ha schierato Magnussen, Vrana, Ericsson ed Edin. Allenamento generale per l’Italia con Gonin, Arman, Mossner e Ritornazzu

3.59: Nella seconda semifinale gli USA affronteranno i padroni di casa, che in serata hanno battuto Scozia 6-4 e Canada

3.56: Gli avversari sono i campioni olimpici di Svezia, favoriti d’obbligo ma l’Italia è in serie positiva, avendo già battuto gli scandinavi nel girone all’italiana e cercherà quindi di ribaltare il pronostico.

3.53: La vittoria per 10-4 contro la Svizzera nel primo turno dei playoff conclusosi appena due ore fa ha aperto le porte a una sfida per la finale dei Mondiali.

3.49: Per la prima volta nella storia, l’Italia ha giocato le semifinali del Campionato del Mondo di Curling. Gli Azzurri non sono mai andati oltre il girone all’italiana: questa volta si sono superati per confermare che il 2022, a prescindere dall’esito della sfida, come anno di grazia per lo sport, l’oro olimpico di Mossner e Constantini. Bronzo europeo a squadre maschile

3.45: Ciao amici di OA Sport e benvenuti alla diretta televisiva della semifinale di Coppa del Mondo di Curling tra Italia e Svezia a Las Vegas.

ciao e bentornato Live Live della semifinale di Coppa del Mondo di Curling tra Italia e Svezia che si terrà a Las Vegas, Per la prima volta nella storia, l’Italia gioca le semifinali dei Mondiali di curling. Una vittoria per 10–4 contro la Svizzera nel primo turno dei playoff ha aperto le porte alla sfida che meritava la finale del Campionato del Mondo. Gli avversari sono i campioni olimpici di Svezia, gli immancabili favoriti ma l’Italia è in serie positiva, avendo già battuto gli scandinavi nel girone all’italiana e cercherà quindi di ribaltare il pronostico.

Oy Sport te lo offre Live Live della semifinale di Coppa del Mondo di Curling tra Italia e Svezia che si terrà a Las Vegas: Notizie e aggiornamenti costanti in tempo reale. Si comincia alle 4.00. bello scherzo!

Foto: La Presse

Leave a Reply

Your email address will not be published.