Novità – SOS Fanta


Notizie - Elezioni su Rahmani!  Soriano, Boga, Casey, Cabral, Zaniolo e Berardi: Novità


10 aprile 2022 alle 11:15

Dopo le prime tre anticipazioni di ieri, torna in campo in Serie A. Si chiude lunedì con Bologna-Sampdoria la 32a giornata di campionato. Di seguito le notizie provenienti dai campi su infortuni, rientro degli estremisti e opzioni di allenamento.

Milano – Crea opzioni Milano Per la partita contro il Torino. secondo questo MilanoNews, Stefano pioli Confermerebbe la classica spina dorsale dei suoi padroni, scegliendo due cambi di zona offensiva rispetto allo 0-0 contro il Bologna; Infatti i due uomini (Brahim Diaz e Messias) che più hanno deluso sarebbero in panchina lasciando spazio ai rispettivi sostituti. Come io venditori, Ancora panchina per Rebic e Ibrahimovic. Kalulu allarga con Tomori, Theo e Calabria in difesa mentre Tonli e Benesar completano la cabina di regia. Ma c’è anche un piano B: Riposa per Tonly, suona Brahim Diaz.

Torino – Rolando no Mandragora Stasera a Torino e per Gazzetta dello Sport Sara scappare A sostituirlo in mezzo al campo con Lukic, con Pajaka e Braccallo alle spalle di Belotti. Il piano B copre Rikki (al ballottaggio con Pajaka) nel mezzo con Pobega che va avanti. Doppio balletto in difesa: Izzo o Zima e Rodriguez o Buongiorno. nel bersaglio berysha,

Napoli – Opzioni di allenamento menzionate praticamente con un solo dubbio in difesa dove Rahman Ieri non si è allenato e Juan Jesus era già vigile. La novità del mattino è quella È stata chiamata Verona Est, quindi leggermente favorito. Come questo Il Corriere dello Sport: “Speletti dovrebbe schierare: Ospina in porta; una linea difensiva a quattro formata da Zanoli, Rahmani (o Juan Jesus), Koulibaly e Mario Rui; a centrocampo, senza Frank, Fabian e Zielinski con il posto di direttore Lobotka; In attacco un tridente composto da Politano, Ocimene e Insigne. AsseInsomma, sta bene: L’allarme suonato in settimana è stato sedato nel giro di poche ore in associazione ad esami strumentali, che non hanno escluso infortuni al muscolo della coscia sinistra, e la tenacia di Victor è stata certa fin dall’inizio che avrebbe dovuto affrontare la sfida. lasciare la Fiorentina dopo aver visto in televisione la partita contro l’Atalanta”.

Roma – Il tecnico della Roma Jose Mourinho si prepara alla sfida contro la Salernitana, considerando anche il ritorno della Conference League. per questo nicolo zaniolo Sembra destinato alla panchina. secondo questo Gazzetta dello SportÈ stato dimostrato in allenamento mito-conoscenza Il favorito su Shomurodov, con Mkhitaryan alle spalle di Abraham. Novità anche con Maitland-Niles ed El Shaarawy in pole. Il posto di Mancini alle spalle di Kumbula.

sasuolo , Berardik proprietario o no? Questo il grande sospetto di formazione a Sassuolo alla vigilia del match contro l’Atalanta. secondo questo Gazzetta dello Sport, mimmo Partirà a 1′ con Traore alle spalle di Raspadori e Skamaka. In difesa Chiriches (di poco avanti su Ayhan) con Ferrari, Muldur e Kyriakopoulos sulle fasce. A centrocampo Maxim López con Henrik al posto di Fratesy.

atlanta , atlanta Sfida il Sassuolo con qualche formazione scettico e potenziale business. Ballo in porta tra Musso e Sportiello a difesa di Sculvini, Demiral e Palomino. Toloi e Mahle (in corsa per la fascia destra) hanno chiamato, Freeler n. Assenza tra i due pasalik, Pesina e Koopminers al centro, sul mantello esterno e Pezzella al palo. Malinowski può giocare (in pole) o Miranchuk in prima linea Dio Due colombiani sono al ballottaggio e formeranno una staffetta, con una tra Muriel e Zapata.

fiorentina – chi gioca fiorentina, Oggi le opzioni italiane sono pronte per la sfida con il Napoli, come hanno rivelato firenze viola: “I movimenti a centrocampo sono obbligatori, con Amravati Al posto dell’uruguaiano, dunque, in campionato da titolare solo due volte a stagione, a La Spezia e Sassuolo. Con Castrovili sicuro della maglia, Duncan dovrebbe completare la linea di centrocampo al posto di Bonaventura. Pertanto, dovrebbe iniziare un ballottaggio e un’eventuale staffetta tra i due, oltre all’ala sinistra su di esso. Saponara Joe è il favorito su Sotille mentre Gonzalez dovrebbe partire da destra. Ikoné potrebbe ribaltare la situazione. al centro di un forte attacco Cabrale (bravo anche nel match infrasettimanale) Anche se Piatek al Maradona ha già segnato un gol, in coppa. Alla fine, l’italiano dovrà fare affidamento sulla difesa Lorenzo Venuti terzino destro Coppia Milenkovic e Igor a completare una linea ea dare certezze con capitan Biraghi inamovibile sulla sinistra. Teraciano sempre in porta”.

venezia – Squalifica concessa, Thomas Enrico Passa alla maglia da titolare contro l’Udinese Gazzetta dello Sport, aram (non il massimo) e Okreke favorito per completare l’attacco. Cuisance e Vacca a giocare con l’attaccante Busio e Crnigoj Ampadu: in quattro per due maglie a centrocampo. Dietro Ebuhi e Haps, in mezzo Cekaroni e Caldara.

Udinese – Come riportato da messaggio venetoDubbi e certezze ci sono nella formazione dell’Udinese. Leone Sostituirà lo squalificato Perera mentre torna a giocare deulofeu Joe” ha intenzione di riallacciare lo spirito con il gol interrotto dalla stanchezza alla coscia durante l’intervallo e lavorerà a stretto contatto con Beto dopo il gol segnato a Napoli. E a disposizione anche Nehuen perez, recuperato da un infortunio alla caviglia destra contro la Roma. Avrebbe potuto giocare sulla fascia sinistra di Pablo Maro che aveva scontato una squalifica. ipotesi che riporteranno in panchina Nuytink e Zieglar”.

bolognese – Il vice di Sinisa Mihajlovic, LeoneInterviene in conferenza: “A parte de Silvestri e Kingsley siamo stati tutti bene. soriano E Dominguez sta facendo bene e vorrei elogiare il gruppo perché è stata una settimana molto difficile. Abbiamo dovuto rallentarli anche perché anche la situazione agonistica è stata un eroe in allenamento”. Soriano sta bene e vota la maglia.

salernitana – Quale allenamento per la Salernitana? secondo questo Corriere dello Sportcoach David Nicola: “Dovrebbe ricominciare con tre difensori centrali, lasciando Mazocchi a destra. A sinistra, complice l’assenza di Ruggieri, ci sono tre opzioni: Ranieri, Zortia o Obi. Possibile esordio dal primo minuto per Bouhinen a centrocampo e per Mikel in attacco, Gyomber e Radovanovic completeranno la linea difensiva, con Ederson e Lassana Coulibaly al centro. Il tecnico granata dovrà decidere se giocare con un trequartista in più o confermare il trequartista (Ribbery o Vardy) alle spalle dei due attaccanti. Kastanos è tornato”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.