Musetti realizza scudetti e porta a casa un fiammifero solido

I l Rolex Monte-Carlo Master Questa domenica di Pasqua è finita Stephanos Tsitsipas Lui riuscì a difendere il titolo vinto nel 2021, Diplomato per la seconda volta consecutiva campione del Torneo Homestead, Greco con questo successo L’era Open ha l’equivalente di alcuni dei più grandi tennisti della storia, Sia per quanto riguarda i plurivincitori nei tornei di categoria “1000” in quanto ancora in attività, sia per quanto riguarda il record di riconfermarsi vincitori dell’anno dopo la prima conferma.

Vincitore multiplo in “1000” – Partiamo dalla prima cifra, questa particolare classifica nomina i giocatori che hanno dominato gli ultimi vent’anni del tennis mondiale. Questo perché a quanto pare l’introduzione ai tornei Masters 1000, come li conosciamo oggi, è datata 2009; E inoltre il record in questione – come noto – si riferisce solo a tennisti che non hanno ancora appeso la racchetta. Quindi, buona banda a cui viene aggiunto n. Le 5 persone del mondo attualmente vedono, nell’ordine dei titoli pubblicati in bacheca: In primo luogo N. 1° ATP Novak Djokovic con 37 vittoriedi cui io Due a Montecarlo nel 2013 e nel 2015, 36. secondo con Rafa Nadal, Di cui 11 su Rosso Monegasco, Terzo Sua Eccellenza Roger Federer 28. insieme ache non è mai riuscito a vincere al country club, dove ha perso tre finali consecutive contro Irreducible Majorcan nel triennio 2006-2008 e quarto nel 2014 con il connazionale Stan Wawrinka; El Quarto Andy Murray Con 14, nessuno dei quali è in Costa Azzurra – torneo in cui non hanno nemmeno giocato in finale. Quindi, come si può facilmente vedere, I primi quattro posti sono occupati dai famosi Fab FourColoro che da allora hanno vagato per il circuito hanno lasciato pezzi per il resto dei contendenti.

Dopo di loro ora abbiamo tre ex rappresentanti del Nex General: Daniels medvedevSasha animali E i nuovi vincitori dell’Europeo “1000” poco prima del 2022, tsitsipaso, La Russia ha 4 successi in questa categoria di tornei (Cincinnati e Shanghai 2019, Paris Bercy 2020, Toronto 2021), ha raggiunto anche altre due finali (Montreal 2019 sconfitto da Nadal, Paris Bercy 2021 sconfitto da Djokovic). poi. 3 delle graduatorie, invece, può vantare un titolo aggiuntivo.: Roma 2017, Montreal 2017, Madrid 2018, a tre anni dal primo successo “ripetuto” all’alloro nella capitale spagnola (Superare Berrettini nella sfida per il titolo) e Cincinnati 2021; Oltre ad altri quattro ultimi atti (di cui due persi al n.2 della classifica, tre anni fa in Cina e il 2020 a Bercy). Alla fine il greco ha chiuso molto con i suoi due successi a Monte Carlo – a cui bisogna aggiungere anche le sue prime due finali “1000”, perse a Toronto nel 2018 da un cannibale serbo su Manakor Bull e Madrid in un anno. più tardi. Infatti ci sarà anche un ottavo eroe ufficialmente classificato, con tra l’altro due affermazioni quali: tsitsi, tranne che hanno annunciato qualche tempo fa Chi interromperà l’attività professionale dopo il prossimo Roland Garros,

ovviamente stiamo parlando Joe Wilfried TsongaMa dato che siamo ancora autorizzati a inserirlo, non perdiamo questa occasione, in quanto abbiamo l’opportunità di rivisitare alcuni dei momenti più luminosi della carriera di uno dei tennisti più brillanti degli ultimi vent’anni, come lui è ormai prossimo alla pensione, dovrebbe essere un obbligo morale per chiunque scriva o parli di tennis. quindi chi ha vinto In casa negli ultimi 1000 della stagione 2008 al Paris Bercy, Raddoppio dopo sei anni per Toronto in Canada, Per dare ancora più lustro alle sue due vittorie, gli avversari lo hanno eliminato in finale; Nalbandian e Federer rispettivamente. ex N. 5 fuori classifica hanno raggiunto anche l’atto finale del Masters 1000 in altre due circostanze, ma questa volta bloccato da King Roger a Burcy nel 2011 e “Rubber Man” Knoll a Shanghai 2015.

Un Montecarlo schiena contro schiena – Ora, invece, facciamo un bel tuffo nel passato, tenendo conto di altri record statistici dagli anni ’70, ’80 e ’90 ai giorni nostri e del tennis contemporaneo. Prendiamo in considerazione tutti i giocatori dell’era Open che hanno avuto successo in questa impresa. schiena contro schienausando un termine così amato dal mondo della NBA, in questo Rokebrunn cioè che è riuscito a vincere il Monte Carlo per due anni consecutivi, tra campione in carica, Quelli che si sono riconfermati campioni lo sono, björn borg ,1979-1980, Tommaso Muster ,1995-1996, Giovanni Carlo Ferrero ,2002-2003) e nuovi arrivati ​​in questa piccola cerchia Classe aristocratica della storia dello sport di racchetta, tsitsipaso ,2021-2022) Poi troviamo giocatori in grado di andare oltre i due titoli e realizzare vere strisce di imbattibilità sulla terra monegasca. ma se per ili nastasse ,1971-1972-1973) Filotone è ancora entro i principi della comprensione umana, Uno di questi pianeti è Manacor. Non posso dire di discendere extraterrestri, davvero per Rafael Nadal ha bisogno di un capitolo a parte perché è in fila primi 8 titoli consecutivi ,2005-2012) e poi un’altra “striscia” in modo che nessuna delle 3 affermazioni venga persa (2016-2018,

N. Vincitore del 1° E Boulogne Wood – Una cifra appartenente ai cinque personaggi di questo record, se tralasciamo la new entry, da un lato dà speranza agli ateniesi per il loro futuro e dall’altro li mette ulteriormente sotto pressione. Orso Svedese, Mano Sinistra Austriaca, Vampiro Rumeno, Zanzara E l’evento maiorchino ha un denominatore comune; Erano tutti n. 1° al mondo e campione del Roland Garros. Vedremo se Stefanos rispetterà in pieno le indicazioni del mitico gruppo. tsitsi Sembra che sia stato affrontato bene poiché ha perso solo un set per vincere a Parigi l’anno scorso e È stato annunciato in sala stampa dopo la conferma su Fokina di avere la Top 2 come obiettivo., Ma c’è un mare tra il dire e il fare e solo il tempo dirà se sarà incompleto o parziale. privato principesco K.

E Pietrangeli? , alla fine di Terminare Uno schema essenziale del periodo storico analizzato, di numeri e campioni. L’era Open, come ben sapete, ha eliminato la distinzione tra dilettantismo e professionalità e ha portato a una speciale classifica dei campioni di racchetta che hanno vinto almeno due edizioni consecutive del torneo di Montecarlo. Il nostro Nicola Pietrangeli non esiste ,Ecco il suo pronostico sulla finale monegasca e un commento sul momento del tennis italiano con il nostro direttore Scanagatta, è un due volte vincitore dell’Open di FranciaIn realtà, Ha vinto nello stato principesco nel 1961 e di nuovo nel 1967-1968 per due anni consecutivi. Purtroppo l’era Open è iniziata nel ’68, quindi il doppio di Nikola non è considerato parte del lotto. in questione. però, Anche se volevamo citare la nazionale Pietrangeli, Perché i suoi tre titoli di country club saranno sempre un albo d’oro, Pertanto è opportuno ricordarli.

Il tabellone completo del Montecarlo

Leave a Reply

Your email address will not be published.