Live MN – Torino-Milan, Giroud guida l’attacco rossonero

Live MN - Torino-Milan, Giroud guida l'attacco rossonero

MilanoNews.it

© www.imagephotoagency.it . foto su

PROBABILE FORMAZIONE AC MILAN (4-2-3-1): Megan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo; Tonali, Casey; Venditori, Diaz, Leo; Giroud.

18.20 – Venti giocatori hanno indossato le maglie rossonere in Torino-Milan: Bosshard (28/11/1909), Balloni (16/05/1915, solo presenze), Hajos (19/06/1927), G Marchi (25/05/1933), Arnoni Epoggi (28/04/1938), Scagliotti (09/04/1939), Gallimberti, Morcelli Pozzi (16/05/1943), Mora (19/03/1969), Combin, Pea, Rognoni e Traptoni (27/ 06/1971), Monticolo (04/06/1972), Per (06/05/1973), Giannini (28/09/1988, solo apparizione), Aliu (16/09/2000), Diego Lopez (17/10 /2015).

17.50 – I granata di Jurik saranno sicuramente degli sfidanti degni, ma il Milan vorrà assolutamente continuare a fare il proprio punto nelle gare di scudetto. I giocatori ne sono consapevoli, e Theo Hernandez, che pochi giorni fa ha avuto il suo primo figlio, gioca la carica sui social: “Il giorno della partita! Incontrati sempre, incontrati!”. Chiaro il messaggio del terzino francese, che stasera riprenderà da titolare sulla sinistra.

17.30 – In sei occasioni il Milan ha ricevuto espulsioni a Torino, in una sola occasione il Milan ha perso, ed è l’ultima volta che succede: nel 2018, quando Romagnoli fu espulso, ma il 2-0 finale era già maturato. Era finito Anche nel 2017 è sempre Romagnoli a chiudere la partita prima degli altri per un provvedimento disciplinare. Prima di lui, nel 2015, è stata la volta di De Siglio nell’1-1. Altri espulsi furono Desaille nel 1994, Benitez nel 1965 e Borgo nel 1930.

17.00 – Per Pioli sarà la settima partita contro il Torino, solo la seconda in casa. L’unico esempio è 7-0 nel 2021. In totale 5 vittorie e un pareggio si sono trasformate in una vittoria ai rigori in Coppa Italia.

16.40 – La sfida, in programma per le 20:45 al Grand Torino, andrà in diretta su DAZN.

16.10 – Per il Doveri sarà la 192ª direzione in Serie A: 23 miss rossoneri (l’ultima gara di andata è il Derby, finita 1-1), con 16 granate (l’ultima un anno fa, 1-0 contro l’Udinese) in casa).

15.50 – Ivan Zurigo dovrebbe fare affidamento sul 3-4-2-1 per la sfida di stasera contro il Milan. Il gol dovrebbe essere Berisha, con una linea difensiva a tre composta da Izzo, Bremer e Rodriguez. Pobega e Luki dovrebbero agire sulla mediana, con Singo e Vojvoda sulle fasce. Davanti, invece, posti per Braccalo e Pajaca a supportare Joe Belotti.

15.30 – Sarà Daniel Doveri l’arbitro di Torino-Milan, valida per la 32esima partita di Serie A di stasera alle 20:45. Sotto la direzione di Roman CT, i rossoneri hanno ottenuto un totale di tredici vittorie e sei pareggi, avendo perso solo in quattro occasioni. Dovere ha già diretto Milan-Inter e Juventus-Milan in questa stagione.

15.10 – Stasera il Milan giocherà un posticipo delle 20.45 in casa contro il Torino. La partita rossonera, chiamata alla vittoria dopo il pareggio contro il Bologna, sarà trasmessa in diretta sui canali DAZN.

14.50 – Ante Rebic non sarà disponibile per la gara di stasera a Torino, insieme a Ibrahimovic, Benesar e Castilejo che si uniranno ai già infortunati Romagnoli, Kejar e Florenzi. L’attaccante rossonero salterà la quindicesima partita della stagione per infortunio, dopo l’undicesima partita in campionato che lo ha costretto a saltare il secondo derby contro l’Inter.

14.40 – Secondo quanto appreso dalla redazione di MilanNews.it, il giovanissimo serbo Marko Lezetic è stato chiamato all’ultimo momento per Torino-Milano questa sera. Rossoneri è infatti in piena emergenza infortuni, con 5 giocatori che hanno perso questa mattina: Bennacer, Rebic e Castillejo per affaticamento muscolare, Ibra e Romagnoli per sovraccarico al ginocchio che devono ancora riprendersi dall’infiammazione.

L’ex Stella Rossa, sceso in campo ieri con la Primavera contro il Cagliari, sarà stasera la prima opzione di Giroud insieme a Ibra e Rebic.

di Antonio Vitillo.

14.30 – La notizia dell’ultima ora è la contemporanea assenza di Benesar, Rebic, Castilejo, Ibrahimovic e Romagnoli, sommata all’indisponibilità di Cajor e Florenzi per Torino-Milan questa sera. Per Benesar, Castilejo e Rebic è questione di affaticamento muscolare, complice un sovraccarico di Zlatan al ginocchio sinistro, mentre capitan Romagnoli deve ancora riprendersi dal gonfiore che lo aveva già escluso contro il Bologna.

In questi ultimi momenti di defezione cambierà anche la scelta di Mister Pioli, con il Milan in campo così: Megan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo; Tonali, Casey; Venditori, Diaz, Leo; Giroud.

Tonli avrebbe dovuto partire dalla panchina, ma l’assenza dell’algerino lo ha subito gettato negli undici titolari accanto a Casey. In attacco, invece, la situazione è molto delicata: niente Ibra e Rebic, l’unica opzione di Giroud sarebbe Marco Leztic.

14.05 – Secondo le informazioni pervenute alla redazione di MilanNews.it, Zlatan Ibrahimovic, Ante Rebic, Ismail Benesar e Samu Castilejo non hanno accompagnato la squadra a Torino e non sono disponibili per la partita di stasera contro i Grenade. Per Benesar, Rebic e Castilejo è questione di affaticamento muscolare (stamattina è venuto in primo piano il problema per il centrocampista algerino), mentre per Zlatan un sovraccarico al ginocchio sinistro. Si aggiungono ai già indisponibili Romagnoli, Florenzi e Kjaer.

14.00 – Brahim Diaz e Alessio Romagnoli sono i giocatori del Milan che diffidano della partita di stasera a Torino. Nelle granate, invece, i numeri sono doppi, visto che Ola Aina, Buongiorno, Jidji e Singo saranno a rischio squalifica.

13.40 – L’ultima partita in casa con il Torino è stata quella dello scorso maggio, quando i rossoneri hanno vinto 0–7 sui granata alla giornata 36, ​​grazie a una tripletta di Rebic, una doppietta di Theo Hernandez e le reti di Casey e Brahim Diaz. Nelle ultime cinque partite giocate contro il Torino in Serie A, il Milan ne ha vinte quattro, mantenendo sempre la porta inviolata e perdendo.

13.20 – Il Milan ha finora ottenuto 67 punti, tre vittorie (Napoli, Empoli, Cagliari) e due pareggi (Udinese, Bologna) nelle ultime cinque partite giocate in Serie A, segnando quattro gol e subendone solo uno. Con uno 0-0 nella fase finale, i rossoneri hanno ottenuto la quarta porta inviolata consecutiva in campionato, la quinta in tutte le competizioni.

13.00 – Per la sfida con i granata, Stefano Pioli si affiderà alla consueta linea difensiva composta da Calabria, Kalulu, Tomori e Theo. Novità a centrocampo, dove Benesar dovrebbe servire in mezzo con Casey al posto di Tonley. L’unica novità in attacco rispetto alla gara giocata contro il Bologna dovrebbe essere Messias, sostituito sulla destra dai Selemakers. Leo sempre a sinistra, con Diaz sulla trequarti. Giroud è ancora l’unico punto.

Amico di MilanNews.it Benvenuti nel contatto diretto di Torino-Milan, il match è in programma stasera alle 20,45 per la 32a giornata di Serie A. Sarà una sfida fondamentale per i rossoneri, che cercheranno di riscattarsi in casa dei granata dopo il pareggio contro il Bologna a San Siro. La nostra redazione sarà con te con tutti gli aggiornamenti utili fino al via!

Leave a Reply

Your email address will not be published.